MIM 074348213  pgic84400l@istruzione.it  Cod. Mecc. PGIC84400L Cod. Fatt. UFIM23

Piano Gestione Emergenze

Piano per la gestione delle emergenze nell’Istituto Comprensivo Spoleto 2 (rev. 09/01/2019)

In tutti gli edifici con alta concentrazione di persone si possono verificare situazioni di emergenza che modificano le condizioni di agibilità degli spazi ed alterano comportamenti e rapporti interpersonali. Ciò causa una reazione che, specialmente in ambito collettivo, può risultare pericolosa poiché, coinvolgendo un gran numero di persone, non consente il controllo della situazione  creatasi e rende difficili eventuali operazioni di soccorso. Per prevenire tale situazione la legislazione prevede che per ogni edificio scolastico debba essere predisposto un piano di emergenza e debbano essere effettuate prove di evacuazione almeno due volte nel corso dell’anno scolastico. Il  Piano  di  Emergenza è quindi uno  strumento  operativo attraverso  il  quale vengono individuati i comportamenti da tenere e le operazioni da compiere in caso di emergenza, anche in modo da consentire, per alcuni tipi di evento e se ritenuto necessario, un esodo ordinato e sicuro di tutti gli occupanti dell’edificio scolastico; esso dovrà essere aggiornato ogni qualvolta si modifichino in modo significativo le condizioni di  esercizio  sulle quali è stato impostato.

A livello generale il Piano di propone di:

  • prevenire ulteriori incidenti che potrebbero derivare dall’evoluzione dell’incidente di origine;
  • prevenire o limitare i danni alle persone sia all’interno che all’esterno dei luoghi di lavoro considerati;
  • prevenire o limitare i danni alle cose ed all’ambiente;
  • prevedere provvedimenti tecnici ed organizzativi al fine di collaborare per isolare e bonificare l’area interessata all’emergenza;
  • assicurare la comunicazione e la conseguente collaborazione con i Corpi di Soccorso esterni.